Bologna, ERC Project “AlchemEast”

L’Università degli Studi di Bologna – Dipartimento di Filosofia e Comunicazione ha bandito 2 borse di dottorato, della durata di 3 anni ciascuna, nell’ambito del progetto ERC “Alchemy in the Making: From ancient Babylonia via Graeco-Roman Egypt into the Byzantine, Syriac and Arabic traditions (1500 BCE -1000 AD)” [AlchemEast].

Il progetto AlchemEast è dedicato allo studio delle teorie e delle pratiche alchemiche come apparvero e si svilupparono in distinte ma contigue aree geografiche: l’Egitto greco-romano, Bisanzio, e il Vicino Oriente, dall’età babilonese fino al primo periodo islamico.

Ci si aspetta che i candidati presentino dei progetti che mirino a studiare aspetti specifici della tradizione alchemica antica. Tali progetti potranno sia concentrarsi sull’analisi di una selezione circoscritta di fonti primarie (a seconda del periodo di interesse, testi alchemici accadici, greci, siriaci o arabi) sia proporre un’indagine più ampia e trasversale di tematiche legate a importanti aspetti della scienza alchemica antica e della sua relazione con aree contigue, come filosofia naturale e medicina.

Il lavoro di dottorato dovrà condurre alla realizzazione o di edizioni e traduzioni di testi alchemici antichi o di studi monografici su temi centrali nella storia dell’alchimia antica.

Le due borse sono inserite all’interno del corso di dottorato “Philosophy, Science, Cognition and Semiotics” (http://www.unibo.it/it/didattica/dottorati/2018-2019/philosophy-science-cognition-and-semiotics-pscs-1).

Seguendo il link ‘Scheda del dottorato’ (in alto nella pagina), si troveranno ulteriori informazioni sul corso, con specifica menzione delle due borse di dottorato legate al progetto AlchemEast.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al 14 Maggio 2018.